Il mito del paleocontatto alieno

Prove a sostegno di questa teoria sarebbero gli strani petroglifi scoperti nel corso degli anni in varie parti del mondo, dall’Africa all’Australia, dalla Francia al Mesoamerica e alle Ande.
Anche in Valcamonica, e precisamente a Capo di Ponte, vicino a Ceto, sono stati scoperti circa 140.000 tra cui alcune strane incisioni scolpite sulla superficie delle rocce.
L’archeologo Matthew Peeples




Leggi la notizia completa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: