Il nostro intimo desiderio nel sapere che non siamo soli

Nonostante che la ricerca di vita extraterrestre non avesse avuto successo, la nostra conoscenza dell’universo è cambiata radicalmente.
Nel 2014, gli astronomi hanno scoperto Kepler-186F, primo cugino della Terra che si trova nella “zona abitabile” attorno alla sua stella, dove la mite temperatura favorirebbe la presenza di acqua allo stato liquido, elemento estremamente essenziale per la




Leggi la notizia completa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: