L'improvvisa ricomparsa del satellite STEREO-B della NASA

Due anni dopo la sua scomparsa il satellite della NASA, STEREO-B (Solar Terrestrial Relations Observatory ) è tornato a dar segni di vita cogliendo alla sprovvista i tecnici dell’agenzia spaziale statunitense. La notizia è stata pubblicata il 23 agosto 2016 dal portale Business Insider. Quali sono le vere cause che hanno determinato l’improvvisa scomparsa il 1°ottobre 2014 di un veicolo spaziale della NASA mentre era in orbita intorno al sole? Il 22 agosto 2016, l’agenzia spaziale ha annunciato che l’osservatorio solare è tornato a comunicare con la Terra dopo quasi 2 anni di inattività .Karen C. Fox, un portavoce per la NASA ha dichiarato:”Il 21 agosto 2016 abbiamo ristabilito il contatto con l’Osservatorio Solar-Terrestrial Relations della NASA, STEREO-B, dopo l’improvvisa perdita del segnale avvenuta il 1° ottobre 2014″. Durante questi 22 mesi, il team di tecnici ha continuato a lavorare per cercare di stabilire un contatto con il veicolo spaziale. Più di recente, i tecnici hanno tentato un’operazione di recupero attraverso il Deep Space Network, o DSN, che monitora e comunica con tutte le missioni spaziali attualmente in corso.




Leggi la notizia completa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: