L’intelligenza artificiale ci aiuterà ad individuare i nuovi arrivati

Oggi, molte risorse del SETI sono state impiegate per la ricerca di civiltà extraterrestri sviluppatesi parallelamente con la civiltà terrestre.

Per chiarire questo irrisolvibile dilemma, gli scienziati hanno deciso di creare un’IA in modo che tale intelligenza gli possa aiutare a individuare e riconoscere alcune forme di vita extraterrestre. 

All’inizio del 2018, l’Istituto SETI ha




Leggi la notizia completa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: