L’unico telescopio spaziale russo ha smesso di comunicare con la Terra

Lanciato il 18 luglio 2011, il telescopio russo Spectr-R, che ha condotto la ricerca astrofisica nell’ambito del progetto spaziale Radioastron, ha cessato improvvisamente di comunicare con la Terra.
A riferirlo è il sito hi-news.ru secondo il quale, il telescopio starebbe ancora inviando flebili segnali dati alla Terra, nonostante non fosse in grado di elaborare i comandi inviati da remoto.




Leggi la notizia completa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: