Nubifragi Improvvisi,Bombe D’Acqua, Allagamenti – Ecco Cosa Ci Tengono Nascosto!

Le ultime 12 ore sono state drammatiche per l’Italia che è di nuovo flagellata da allagamenti.
Nelle ultime ore è la Campania ad essere caduta sotto le raffiche di vento, bombe d’acqua, pioggia e trombe d’aria che stanno spazzando via alberi, cartelloni pubblicitari allagando i piani bassi delle abitazioni.

La stazione  di Piazza Garibaldi della Metro è stata allagata del tutto come in questo video:

e numerose trombe d’aria:

L’Italia per la sua collocazione geografica e per essere circondata dal mare chiuso come il Mediterraneo, ha sempre goduto di un clima particolarmente temperato e mite, con totale assenza di fenomeni estremi.

Guarda caso, all’improvviso i fenomeni estremi appaiono e si moltiplicano! Non sono prove queste? Se tutto questo arriva concentrato in un tempo breve, rispetto al fatto che nei decenni precedenti tutto questo non si è mai visto, non è una prova sufficiente per poter sostenere che non sono manifestazioni naturali? E se non sono manifestazioni naturali, vorrà dire che dietro c’è la mano dell’uomo o vogliamo sostenere che c’è l’ira di Dio? Osserviamo dunque questi ultimi dieci anni: è forse successo qualcosa di anomalo rispetto ai decenni precedenti, che possa essere messo in relazione a questi sconvolgimenti? No, dicono i politici, no dicono i meteorologi, no dicono i giornali e le televisioni: non è successo assolutamente nulla, è tutto normale!
Ieri sono stati avvistati aerei in gran parte dell’Italia che lasciavano dopo il passaggio delle strane scie bianche, come già abbiamo ipotizzato in passato, responsabili di questi violenti e incontrollabili eventi atmosferici
Come mai mercoledì 7 Settembre il cielo è stato caricato oltre misura, da Nord a Sud, con scie incrociate di tutti i tipi, che hanno lasciato un grosso e pesante strato sui cieli della penisola, quello strato composto da metalli pesanti ed altre schifezze varie, come ampiamente dimostrato dalle analisi, che si è poi riversato sulle nostre città, sotto forma di bomba, distruggendo e allagando? E come mai si è protratta dalla metà di Agosto fino ad inizio Settembre una intensa attività di irrorazione, mai fermata con aerei che formavano in continuazione strisce lunghe e corte su tutto il nord Italia? Forse che conoscendo dagli studi di meteorologia l’arrivo dei fronti nuvolosi, vengono abbondantemente rinforzati in modo di provocare disastri a più non posso? Ci hanno forse dichiarato guerra senza dirci chi e perché?
E come mai, dopo l’entrata in vigore del “Trattato sui cieli aperti” 2 Gennaio 2002 (Gazzetta Ufficiale) e la firma Bush-Berlusconi (22 Gennaio 2002) del successivo “Accordo Bilaterale sulla Ricerca Congiunta dei Cambiamenti Climatici” abbiamo incominciato a vedere i cieli Italiani pieni di strisce, che si allargano in finte nuvole capaci di ricoprire interamente di grigio la volta celeste e che ci dicono di non vedere e di far finta che non ci siano, altrimenti anche Renzi si arrabbia e ci fa un T.S.O.? Non sono prove queste?
La parola  scie chimiche (“chemtrails”) non è un’invenzione dei complottisti, bensì un termine ben codificato nei manuali operativi dell’aviazione militare Usa, almeno dagli anni ’60.
Ecco una serie di riscontri e prove inequivocabili, compreso il famigerato Chemtrails, chemistry 131 manual, fall 1990  (edito dal Dept. of Chemistry, U.S. Air Force Academy, nel 1990) in cui è discussa la modifica della metereologia usando ioni di plasma e altri prodotti chimici. Nel 1990 si trovano corsi con il titolo di “scie chimiche” presentati dall’United States Air Force Academy, Dipartimento di Chimica USAFA. Il motivo di questa scelta linguistica non è un caso.
 
Dunque  non è stata coniata da “teorici della cospirazione”, ma dall’Air Force almeno nel 1990, proprio in concomitanza con l’ apparizione delle scie persistenti nei cieli statunitensi e canadesi, denunciati da molte persone da allora ai giorni nostri. Il documento era stato copiato su un microfilm nel 1992. Addirittura il programma in materia della Nasa è datato 1966.

Infine, è utile la lettura di un rapporto sull’intossicazione da bario – che provoca tra l’altro sclerosi multipla – indotta dall’aerosolterapia bellica.

La prova di quello che affermiamo e che stavamo aspettando da tempo arriva in questo video del DR ANGIONI che finalmente ci svela cosa sta succedendo all’Italia in questa Estate 2016

 
 

 
L’articolo Nubifragi Improvvisi,Bombe D’Acqua, Allagamenti – Ecco Cosa Ci Tengono Nascosto! sembra essere il primo su Notizie Incredibili.




Leggi la notizia completa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: