Ora TRUMP e CLINTON litigano pure per colpa degli extraterrestri

La campagna presidenziale dei due controversi candidati sta volgendo al termine nonostante che non passa giorno che gli aspiranti Presidenti degli Stati Uniti non si rinfacciano accuse senza esclusione di colpi bassi. Con le recenti fughe di notizie da parte di Wikileaks relative ad alcuni messaggi di posta elettronica inoltrati dallo staff di Hillary Clinton sulla questione UFO e alieni, l’investigatore britannico Nick Pope fa notare come su Twitter sia stato condiviso l’ultimo dibattito tra il candidato repubblicano Donald Trump e la candidata democratica Hillary Clinton attraverso il quale, i due aspiranti presidenti, hanno cercato di fornire alcune imbarazzate risposte a una serie di domande che avevano come oggetto il tanto atteso Disclosure che si prefigge di rendere pubbliche tutte quelle informazioni classificate relative all’annosa questione extraterrestre . Il britannico Nick Pope (nato il 19 settembre 1965) è un giornalista freelance che spesso ha partecipato come commendatore a diverse trasmissioni televisive degli Stati Uniti, Gran Bretagna e del Canada . L’ufologo, inoltre, ha lavorato anche per il Ministero della Difesa britannico (MoD) dal 1985 al 2006 ed è meglio conosciuto per il suo particolare ruolo di consulente assolto per conto del governo britannico dal 1991 al 1994 durante il quale ha indagato su una serie di rapporti di avvistamenti UFO per determinare l’eventuale minaccia alla sicurezza nazionale rappresentata da queste continue intrusioni aeree .disclose.tv Aiutaci anche tu a mantenere in vita questo Blog




Leggi la notizia completa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: