Strane strutture tubolari individuate sul pianeta rosso

Nel 1984, l’osservatore a distanza arruolato dall’intelligence militare americana Joe McMoneagle si sintonizzò su una serie di coordinate geografiche di Marte rimanendo sbalordito da ciò che stava osservando telepaticamente.
Di recente ha voluto riflettere sulle sue strane esperienze vissute durante questa e altre sessioni di spionaggio psichico. Cosa sarebbe potuto accadere qualora fosse




Leggi la notizia completa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: