Super cervelli: il caso del potenziamento cognitivo

Altrogiornale.orgSuper cervelli: il caso del potenziamento cognitivo.
Negli ultimi anni si è intensificato il dibattito, in bioetica, riguardo allo human enhancement, o potenziamento umano. Stiamo parlando di interventi medici, realizzati per via farmacologica, di manipolazione genetica o tramite l’ibridazione uomo-macchina, attuati su pazienti sani. La peculiarità di tali interventi è proprio il loro fine, che non è più tradizionalmente terapeutico, bensì migliorativo.Super cervelli: il caso del potenziamento cognitivoRichard.




Leggi la notizia completa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: