Terremoti: scienziati giapponesi potrebbero prevederli

Scienziati giapponesi potrebbero riuscire a prevedere con precisione i terremoti.
In un periodo come questo, che ha visto l’Italia recentemente colpita da un forte sisma, tutti si chiedono come mai, nel 2016, ci sia ancora molta gente che muore a causa dei movimenti della Terra. Purtroppo i terremoti, sono una causa naturale e per il momento non prevedibile. Un gruppo di scienziati giapponesi potrebbe aver trovato però un nesso con strani terremoti captati sotto terra. La apparizione di questo fenomeno è stata attribuita a una tormenta verificatasi al nord dell’oceano Atlantico conosciuta come “bomba metereologica”, stando a quanto riportato da un articolo sulla rivista Science, ha informato il periodico EureKAlert! 
Analizzando la attività microsismica della Terra, i sismologi fino ad ora erano in grado soltanto di tracciare le onde primarie (chiamate onde P), per intenderci quelle che sono in grado di ascoltare alcuni animali prima che avvengano i terremoti, e non quelle più “marcate” che sentiamo tutti durante l’intensa attività di un terremoto.
I terremoti a bassa intensità
I terremoti a bassa intensità, chiamai microsismi, sono fenomeni che vengono perceptiti in qualunque parte del mondo, causati dal movimenti delle onde sulla superficie della Terra durante ad esempio una tormenta. Gli scienziati dell’Istituto Nazionale di Investigazione delle Scienze della Terra e Prevenzione dei disastri naturali di Chugoku, in Giappone, sono riusciti ad identificare queste onde secondarie.
Se si riuscissero ad identificare le onde secondarie in maniera precisa, sarebbe possibile prevedere i terremoti con certezza e precisione e riuscire così ad evitare danni a cose e persone. Per il momento però, la ricerca è appena all’inizio ma si è sulla buona strada per riuscire finalmente a capire dove, quando e probabilmente con che intensità colpiranno.
Un ricordo particolare va alla nostra amata Italia e a tutti gli abitanti colpiti dal recente terremoto che ha purtroppo, distrutto Amatrice.
L’articolo Terremoti: scienziati giapponesi potrebbero prevederli sembra essere il primo su Mystery News.




Leggi la notizia completa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: