Uno strano cilindro metallico rinvenuto nel Myanmar

Uno strano relitto metallico dalla forma cilindrica di circa quattro metri di lunghezza e 1,5 metri di diametro si è schiantato la scorsa settimana nei pressi di una miniera di giada del Myanmar ove gli abitanti dei villaggi vicini sono stati svegliati da una forte esplosione provocata dallo schianto di uno strano oggetto volante . Secondo il Myanmar Times, l’oggetto non identificato si sarebbe schiantato al suolo nei pressi degli impianti minerari di Hpakant. I funzionari governativi affermano di non essere riusciti ancora ad identificare la vera natura dell’oggetto che verrà presto esaminato da una squadra di esperti particolarmente informati sui recenti lanci di vettori spaziali . Secondo i primi rapporti, il ‘cilindro metallico potrebbe essere il boster di un razzo vettore rientrato nell’atmosfera terrestre dopo aver messo in orbita un qualche tipo di satellite . Secondo il sito space.com, la Cina avrebbe lanciato lo scorso 11 novembre 2016 un nuovo razzo vettore i cui serbatoi potrebbero essere una delle possibili spiegazioni sullo schianto dello strano cilindro  .Ulteriori rapporti affermano che un oggetto metallico con impressi dei caratteri cinesi sulla fusoliera è stato rinvenuto all’interno di un’abitazione dopo averne devastato completamente il tetto. Il corrispondente scientifico della BBC Jonathan Amos ha dichiarato che l’oggetto non assomiglia ad alcun tipo di razzi convenzionali  . 




Leggi la notizia completa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: