Valigia anni 60 trovata in una stazione di Bologna: è mistero

Una misteriosa valigia anni 60 è stata trovata su un binario della stazione di Alto Reno, in provincia di Bologna. 
Credete ai viaggi nel tempo? Secondo voi sarebbe possibile per qualuno muoversi in diverse epoche e visitare, magari lo stesso luogo, in diversi periodi temporali? Per quanto assurdo possa sembrare, se provate a fare qualche ricerca nel web troverete molti casi di presunti viaggiatori del tempo. E’ anche vero che molti di questi si sono rivelati delle bufale, ma in alcuni casi il mistero è rimasto irrisolto. L’ultimo caso è avvenuto nella stazione di Alto Reno, in provincia di Bologna.  La valigia è un vecchio modello anni 60, che la polizia ha notato sul binario incustodito. Di questi tempi si sa, un bagaglio solitario non fa che aumentare allarmismi e sospetti, ma il contenuto della valigia anni 60, è risultato invece essere tutt’altro che pericoloso.
Il contenuto della valigia anni 60
Dopo essersi assicurati che il contenuto non fosse pericoloso, la valigia è stata aperta e, con grande sorpresa da parte di tutti, conteneva vecchi vestiti di bambina degli anni 60. Nessuno ha reclamato la misteriosa valigia, tanto da chiedere aiuto anche sul web. Sulla pagina facebook di Agente Lisa, potete seguire tutta la vicenda, compreso il fatto che per il momento il mistero è ancora irrisolto.
Qualcuno potrebbe pensare che si tratti di un banale scherzo, chiuque avrebbe potuto lasciare lì una valigia piena di oggetti antichi e vedere che reazione avrebbe provocato. Stranamente però, le telecamere di sorveglianza della stazione non hanno ripreso nulla di insolito, nessuno che fosse andato sul binario a lasciare la valigia anni 60. Per gli investigatori “sembra essere comparsa dal nulla”. Per il momento il mistero resta irrisolto.
Se qualcuno tra i lettori di questo articolo sapesse qualcosa in più a riguardo può tranquillamente contattarci e darci informazioni sulla vicenda.
L’articolo Valigia anni 60 trovata in una stazione di Bologna: è mistero sembra essere il primo su Mystery News.




Leggi la notizia completa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: